[REQ_ERR: 403] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Il fabbisogno energetico di ciascun metabolismo varia in base all’età – Organic Store

Il fabbisogno energetico di ciascun metabolismo varia in base all’età

Ознаки старіння: 5 частин тіла, які видають справжній вік жінки - Жіночий  Світ

Il metabolismo è noto per essere più accelerato durante la seconda decade di vita. Tuttavia, a discrezione dell’American Council on Exercise, il tasso metabolico diminuisce dall’1 al 2% ogni decennio. Ecco perché, al raggiungimento dei 30 anni, la capacità innata del corpo di bruciare energia diminuisce notevolmente e progressivamente.

Sulla base di questo, il nutrizionista afferma che nessun metabolismo è più lento o più veloce, ma semplicemente variano le esigenze di ogni individuo. “Ad esempio, non è lo stesso dire che una persona che ha subito più ustioni sul corpo ha lo stesso dispendio energetico di base di una persona sana. Non è per questo che è più lento, anzi, in condizioni di una malattia come questa, ci si presenta a un paziente che ha o necessita di maggiori fabbisogni energetici rispetto a una persona sana per potersi rimettere”, spiega.

L’esperto aggiunge che quando dicono che il metabolismo è lento, le persone di solito intendono dire che sentono meno energia per svolgere attività, difficoltà, problemi di digestione o obesità. “Tuttavia, non esiste una cosa come essere lenti”, aggiunge il nutrizionista.

Molte persone dicono che accelerare il metabolismo fa bene, il che è benefico per il nostro corpo e il nostro stile di vita, poiché, con un metabolismo veloce, il corpo sarà in grado di elaborare il cibo più velocemente e non si trasformerà in grasso controproducente.

Tuttavia, Hernández opina: “Con le parole che sentiamo o vediamo sui social network, l’equivalente di accelerarlo sarebbe mangiare sano, consumare fonti di fibre, vitamine e minerali per rendere più facile il processo di digestione, anche se quel termine è sbagliato. dipendente”.