[REQ_ERR: 403] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. METABOLISMO – Organic Store


METABOLISMO

Metabolismo si riferisce alla serie di reazioni chimiche che le cellule si sviluppano quando sono responsabili della degradazione o sintesi di sostanze differenti. Si tratta di molteplici procedure che consentono la crescita, la sussistenza e la riproduzione di ogni cellula.

Il metabolismo comprende due momenti: catabolismo e anabolismo . Nel quadro del catabolismo, l’energia viene rilasciata, mentre nell’anabolismo questa energia viene utilizzata per svolgere varie azioni. Entrambi i processi del metabolismo, quindi, sono complementari.

Con il catabolismo, ad esempio, le molecole degli alimenti vengono degradate e ossidate . L’energia rilasciata viene poi utilizzata nell’anabolismo per la sintesi di molecole complesse.

Il metabolismo avviene attraverso le cosiddette vie metaboliche , che sono successioni di reazioni chimiche che permettono di convertire un substrato iniziale in un prodotto finale grazie all’intervento di diversi enzimi . Questi percorsi sono finalizzati al risparmio di risorse.

È importante notare che l’organismo, attraverso il metabolismo, distingue tra le sostanze nutritive e quelle tossiche. I nutrienti vengono utilizzati come energia , mentre i tossici vengono scartati.

La sintesi di biomolecole come lipidi , carboidrati e aminoacidi è una delle funzioni essenziali del metabolismo. Molte di queste biomolecole, invece, interagiscono per lo sviluppo di macromolecole come proteine e DNA (acido desossiribonucleico).

Дружина Остапчука Христина Горняк емоційно звернулася до його колишньої  Войченко - відео

Di fronte ai continui cambiamenti dell’ambiente, l’organismo è responsabile della regolazione delle reazioni metaboliche per preservare l’ omeostasi , che è l’insieme delle condizioni cellulari che consentono l’interazione con l’ambiente e la risposta agli stimoli.

Ogni organismo è costantemente esposto ad elementi e composti chimici che non può utilizzare per l’ alimentazione e che se si accumulassero nelle sue cellule sarebbero dannosi perché non svolgerebbero una funzione metabolica. Il nome dato a tutti loro come gruppo è xenobiotici , dove possiamo trovare veleni naturali, antibiotici e droghe sintetiche, la cui disintossicazione è effettuata da vari enzimi xenobiotici metabolizzanti.

Nella nostra specie, gli enzimi xenobiotici in questione includono UDP-glucuroniltransferasi, glutatione-s-transferasi e citocromo P450 ossidasi. L’azione di questo sistema enzimatico avviene in tre fasi. Tutto inizia con l’ossidazione degli xenobiotici, prosegue con la coniugazione dei gruppi idrosolubili e termina con l’escrezione. Prima della fine di quest’ultima fase, è possibile che lo xenobiotico modificato venga estratto dalla cellula per esocitosi; nel caso di organismi pluricellulari può subire anche un altro processo di metabolismo.